Inserisci password

 

 

Centro studi longobardi. Convegni 2

TEODOLINDA

I longobardi

all'alba dell'Europa

 

a cura di Gabriele Archetti

Atti del secondo convegno internazionale di studio

(Monza - Gazzada - Castelseprio-Torba - Cairate

2-7 dicembre 2015)

 

Centro studi longobardi, Milano

Fondazione Centro italiano di studi

sull'alto medioevo, Spoleto

ISBN 978-88-6809-190-3

Di stirpe regale e delicata bellezza, come scrive Paolo Diacono, la figura della regina Teodolinda è stata al centro del Secondo convegno internazionale del Centro studi longobardi. Un tema storico-istituzionale nel solco della migliore tradizione medievistica che, tuttavia, muove all’interno del più ampio percorso di valorizzazione del sito seriale UNESCO “I longobardi in Italia.

I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, con particolare riguardo al complesso archeologico di Castelseprio-Torba e della piccola chiesa di Santa Maria “foris portas”.

Il contesto politico-religioso e culturale europeo, in cui è vissuta la cattolica sovrana di origini bavaresi, si collega ad una realtà monumentale tra le più interessanti e discusse dell’area del Seprio, scoperta da Gian Piero Bognetti. I molti aspetti che toccano i problemi legati all’evangelizzazione e al pontificato di Gregorio Magno, allo scisma dei Tre Capitoli, alle relazioni con l’oriente bizantino, al monachesimo italico e insulare, fino alla memoria che il ricordo di Teodolinda ha consegnato alla storia dialogano con le esigenze attuali di riflettere sui resti di un passato che interroga la società odierna.

 

Centro Studi Longobardi

via Gesù, 5 - 20121 Milano - tel. 3457936214

info@centrostudilongobardi.it

www.centrostudilongobardi.it